Museo Geologico della Carnia

Prima di tutte le storie, quando lo scenario della Carnia era talmente differente da lasciarci increduli: una straordinaria visita alla collezione di minerali e fossili come un viaggio affascinante fra le ere preistoriche che raccontano di mari abitati da trilobiti, barriere coralline e pianure popolate da anfibi…

Il Museo Geologico della Carnia ha sede in Palazzo Angelo Unfer dove fu allestito nel 1996 secondo i più moderni criteri didattici. L’esposizione è dotata di pannelli e apparecchi multimediali che ricostruiscono la preistoria carnica da 450 a 40 milioni di anni fa.

Si passa dai mari dell’Ordoviciano alle barriere coralline del Devoniano e alle prime pianure del Carbonifero, fino all’orogenesi delle Alpi; fra i numerosi reperti fossili spiccano gli Pterosauri di Preone, i più antichi rettili volanti conosciuti.
Le numerose ricostruzioni e presentazioni multimediali sono corredate da testi esplicativi in più lingue ed è possibile toccare con mano alcuni campioni di rocce o seguire il contorno di alcuni fossili.
L’intera esposizione ha adottato il criterio della massima accessibilità, con un percorso in braille e le altezze delle teche permettono la visita anche ai più piccoli o a persone in carrozzina; inoltre per i più giovani è stata allestita una sala dove sono presentati alcuni giochi e piccoli esperimenti.

Il Museo Geologico fa parte della rete museale di CarniaMusei, progetto trasfrontaliero che dal 1998 cura e valorizza il patrimonio culturale del territorio carnico grazie ad una ricca attività di organizzazione, divulgazione e promozione rivolta al pubblico di tutte le età.E’ anche uno dei musei del Geoparco delle Alpi Carniche , che organizza attività ed escursioni geologiche per promuovere la conoscenza dello straordinario patrimonio geologico delle Alpi e Prealpi Carniche.

ATTENZIONE: gli orari sotto riportati possono subire variazioni in base alle norme anti-COVID vigenti

Orario in vigore dal 5 Maggio 2021:
mercoledì-giovedì-venerdì 15.00-18.00

sabato e domenica solo su prenotazione

Servizi offerti:
bookshop, visita guidata e laboratorio didattico su prenotazione a cura di CarniaMusei e materiali divulgativi.
Disponibilità audioguide gratuite in italiano, inglese e tedesco.
Accessibile ai diversamente abili.
Parcheggio a breve distanza dotato di posti riservati per disabili.

Per informazioni e prenotazioni: 
Comune di Ampezzo tel. 0433/80050.
Ufficio turistico Ampezzo tel. 0433/80758
e-mail: ufficioturisticoampezzo@gmail.com.
Carniamusei, la rete museale della Carnia
via Carnia Libera 1944 n. 29 – 33028 Tolmezzo
Tel. 335 7697838
e-mail: info@carniamusei.org
www.carniamusei.org
www.geoparcoalpicarniche.org

Ingresso gratuito
Indirizzo del Museo: Piazza Zona Libera 1944, 33021 Ampezzo (UD)
Plus Code: CQ8V+CV Ampezzo, Provincia di Udine