Pinacoteca Davanzo

Pinacoteca Marco Davanzo

Le opere di un artista e testimone della vita e dello spirito delle sue montagne ci presentano oggi degli scorci suggestivi e affezionati della vallata e del quotidiano tradizionale della prima metà del Novecento.
Il susseguirsi dei paesaggi di Marco Davanzo rappresenta lo scorrere del tempo naturale, il mutare delle stagioni, il commovente legame di un uomo con la sua terra d’origine.

Marco Davanzo nacque ad Ampezzo nel 1872, la sua opera trasse principale ispirazione dalla vita tradizionale e dai paesaggi del suo territorio d’origine, il suo importante lascito di oltre 600 opere è quindi anche testimonianza della cultura carnica della sua epoca.

L’esposizione si divide fra una mostra permanente che illustra le tematiche principali dell’artista unitamente alle sue opere più rilevanti ed una selezione temporanea di tele esposte a rotazione; la collezione rappresenta così l’evoluzione del linguaggio pittorico dell’artista, grazie anche alla presenza di numerosi bozzetti che ne documentano le fasi del lavoro. Per meglio rappresentare il lavoro creativo di Davanzo si è ricostruito il suo atelier e tutto il percorso espositivo è accompagnato da pannelli didascalici.

Orario Estivo:
Giugno-Settembre: dal martedì alla domenica 9.30-12.30 / 15.00-18.00.

Orario invernale:
Ottobre – Gennaio (escluso periodo natalizio): apertura su richiesta (tel. 0433 487779).
Febbraio – Maggio: aperto sabato e domenica 15.00-18.00.

Orari periodo natalizio:
dal 23 Dicembre al 6 Gennaio aperto tutti i giorni (escluso il giorno di Natale) 15.00-18.00.

Servizi offerti: bookshop, visita guidata e laboratorio didattico su prenotazione a cura di CarniaMusei e materiali divulgativi.
Disponibilità audioguide gratuite in italiano, inglese e tedesco.
Accessibile ai diversamente abili.

Per informazioni e prenotazioni: 
Comune di Ampezzo tel. 0433/80050.
Ufficio turistico Ampezzo tel. 0433/80758
email: ufficioturisticoampezzo@gmail.com.